La psicologia delle montagne russe

ORME SVELATE

Risultati immagini per Roller Coasters saatchi art Roller Coaster (Anthony Dunphy)

Le montagne russe possono sembrare un tipo di intrattenimento molto moderno, che diventa sempre più grande, più veloce e più spaventoso grazie ai progressi tecnologici. Ma in realtà risalgono alla metà del 1800. Le ferrovie a propulsione gravitazionale costruite per trasportare il carbone dalle montagne fino alla città della Pennsylvania, negli Stati Uniti, venivano noleggiate nei fine settimana da passeggeri paganti solo per il gusto di farlo. Oggi i parchi a tema sono un grande business. Ma nonostante le code lunghissime per una corsa media di meno di due minuti – per non parlare delle segnalazioni di coloro che, in seguito ad una corsa, soffrono ictus, deformazione cerebrale e lesioni gravi a causa di incidenti – come mai continuiamo ad andarci? Che ne pensi delle montagne russe che alcuni amano così tanto, ed è un’esperienza che tendiamo ad apprezzare di meno man mano che invecchiamo? Godere…

View original post 939 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...