L’egoismo rende il cervello pigro

ORME SVELATE

Risultati immagini per Saatchi Art: Heroic Future Collage by Thomas NagelHeroic Future (Thomas Nagel)

Alcune persone sono preoccupate per le conseguenze future dei cambiamenti climatici, mentre altri le considerano troppo remote per avere un impatto sul loro benessere. I ricercatori dell’Università di Ginevra (UNIGE), Svizzera, hanno esaminato come queste differenze si riflettano nel nostro cervello. Con l’aiuto della neuroimaging, gli scienziati hanno scoperto che le persone ritenute “egoiste” non usano l’area del cervello che ci consente di guardare e immaginare il futuro lontano. Negli individui “altruisti”, d’altra parte, la stessa area è molto attiva. I risultati della ricerca, pubblicati sulla rivista Cognitive, Affective & Behaviour Neuroscience, possono aiutare gli psicologi a escogitare esercizi che mettono a disposizione questa specifica area del cervello. Questi potrebbero essere utilizzati per migliorare la capacità delle persone di proiettarsi nel futuro e aumentare la loro consapevolezza, ad esempio, degli effetti dei cambiamenti climatici. Le preoccupazioni vissute dagli esseri umani sono basate sui loro valori, che…

View original post 504 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...