Le aspettative attivano il cervello

ORME SVELATE

Risultati immagini per spectator Gregory Radionov spectator (Gregory Radionov)

Aspettative e pregiudizi giocano un ruolo importante nelle nostre esperienze. Questo è stato dimostrato in studi che riguardano l’arte il vino e persino la soda. Nel 2007, Joshua Bell, un musicista di fama internazionale, ha illustrato il ruolo che il contesto gioca nel nostro godimento della musica quando ha suonato il suo violino Stradivari in una metropolitana di Washington, D.C., e i pendolari sono passati senza neanche guardarlo. Ricercatori dell’Università dell’Arkansas, dell’Arizona State University e dell’Università del Connecticut hanno studiato questo fenomeno e recentemente hanno pubblicato i loro risultati in riviste scientifiche. Hanno scoperto che semplicemente se viene detto che un artista è un professionista o uno studente cambia il modo in cui il cervello risponde alla musica. Hanno anche scoperto che superare questo pregiudizio ha richiesto uno sforzo deliberato. Lo studio ha coinvolto 20 partecipanti senza formazione formale in musica. All’interno di un imaging magnetico…

View original post 554 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...