Una figata di Mondo…il desiderio prorompente di esplorarlo ancora.

Lo stagno dei sogni

Avete mai visto il mondo nella sua interezza, non rappresentato però in un documentario o da immagini rapite comunque da uno schermo o da qualche libro, rivista?

Io si. Con i miei occhi. Ho visto la sua divina perfezione nel fondoschiena di una Venere, minuta ed impaurita, forse consapevole di tanta ardita ricchezza.

Ne ho ammirato le sue vereconde rotondità, sono rimasto ammutolito davanti ad un accecante puzzle di colori, di profumi, di forme, di consistenze.

Un miracoloso collage di montagne, mari, fiumi, laghi, infinite distese di verde, di bianco e di sabbia, di prato, neve e deserto, ed un vortiginoso susseguirsi di repentini sconvolgimenti, sole, pioggia, siccità e bufere, disastrosi terremoti e rigogliose vegetazioni.

Ho visto il centro dell’Universo, il Big Bang, il Paradiso in Terra. Incastonato, come solo un progetto divino poteva realizzare, proprio nel bel mezzo dei due emisferi. Una miniera trabocchevole di ogni ricchezza..lapislazzuli di ogni…

View original post 78 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...