I frutti, Eugénio De Andrade

nonsolobiancoenero

Così io vorrei la poesia:
fremente di luce, aspra di terra,
rumoreggiante di acque e di vento.

Os frutos

Assim eu queria o poema:
fremente de luz, áspero de terra,
rumosoro de águas e de vento.

View original post

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...