Racconti: IL MIO DOMANI, di Paolo Ansaldi

Alessandria today @ Web Media. Pier Carlo Lava

Racconti: IL MIO DOMANI, di Paolo Ansaldi

tumblr_aca0296dff3b7034dfcda5a3e1171e52_e759e0a1_640.jpg

MIO DOMANI

Mi chiamo Anna, ho 58 anni, sono capoufficio in una grossa ditta di trasporti, guadagno bene e la mia vita scorre verso gli anni del pensionamento per rimanere prigioniera di quattro muri così come in ufficio fra carte e scartoffie varie da controllare e verificare. Sotto certi aspetti potrei ritenermi fortunata perché sono indipendente oltre ad avere una casa tutta mia eppure ,a volte, mi sento una nullità, specie quando durante i festivi rimango a casa .

Ho ancora un aspetto giovanile, vesto bene ma considero la mia vita un fallimento ,forse perché ancora single, senza un compagno vicino con cui condividere la mia vita che potrebbe essere diversa, migliore. In verità in gioventù avevo trovato il ragazzo che amavo alla follia ma mi sono resa conto che aveva un carattere terribile e oltre ad essere geloso era anche manesco.

Cercai…

View original post 1.048 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...