Narrato, di Rita Stanzione

Narrato, di Rita Stanzione Author: ritastanzione Le note sonotappeto di attimi invisibilidita forse le dita rincorrono gli uccelliil tubare di altezze riempie la stanzasi annida indefinito quante corde…escono dall’ariacome la voce di un narratofiume delle lucimorbido, vacillante (poesia edita in “Di ogni sfumatura”, Libreria Editrice Urso 2017) Immagine dal web https://alessandria.today

Pubblicità

NOSTALGIA, di Miriam Maria Santucci

Miriam Maria Santucci1  NOSTALGIA Sono tornata a sedermi sulla siepedietro il muro della vecchia fonte.L’acqua non sgorga più da lungo tempoe i rovi s’intrecciano e fanno capanna.Io ci sto sotto rannicchiata a pensare…L’acqua sgorgava,quando venivo qui,e i rovi erano più radi,e tu c’eri ancora.Ora non esisti piùed io sono tornata a sedermi sulla siepe.Qui, dove … Continua a leggere NOSTALGIA, di Miriam Maria Santucci

Un granello, di Caterina Alagna

Un granello Date: 3 giugno 2022Author: caterina alagna Crudi livori germogliano in coro, scavano solchi, e trepidi brividi affiorano come picche taglienti lacerando il fiato di mille parole. Immagini rotte di liriche note piovono a iosa nella mia mente. Da ogni brandello si erge sognante un fertile seme d’universo, un solitario granello dimenticato dal tempo che come … Continua a leggere Un granello, di Caterina Alagna

SPETTRI… Rita Frasca Odorizzi

SPETTRI… Rita Frasca Odorizzi Perché  se mi addentano le carni soffoco, di parole mai dette, di percorsi non effettuati, di abbracci non ricevuti, ma strappati, come baci  da un treno in corsa, per una vita non vita, raggrinzita  dalla malinconia, congelata negli attimi, cementata  di sogni mai raccolti, come in un passaggio  fra ombre che … Continua a leggere SPETTRI… Rita Frasca Odorizzi